Vi consigliamo di visitare il meraviglioso giardino botanico che si estende su di una superficie di ca. 12 ettari. Potete passeggiare tra i „Giardini del sole“ particolarmente suggestivi per l’atmosfera mediterranea e le magnifiche piante sempreverdi. Potete ammirare innumerevoli girasoli e la nodosa siluette di un olivo di 700 anni che cresce nell’oliveto più settentrionale d’Italia.

Cipressi, pini e alberi di fico caratterizzano i pendii del giardino e caratterizzano il paesaggio inconfondibile. I freschi Boschi del Mondo regalano refrigerio nelle calde giornate di sole. Dal Nordamerica al Sudamerica e all'Asia orientale, gli esemplari di latifoglie e aghifoglie riuniti in quest'area tuffano i visitatori nel fascino degli ambienti esotici. In questa zona crescono piante che non amano i raggi di sole diretti.
Oltre 300 varietà e specie di rododendro e i fiori del ciliegio ornamentale punteggiano il verde intenso dei Boschi del Mondo. Nei Giardini Acquatici e Terrazzati, scalinate e rivoli d'acqua congiungono fra loro diversi livelli creando scenografici esempi dell'architettura di giardini europea. Nel Giardino Rinascimentale e nel Giardino Inglese potete osservare piante officinali di rara bellezza. Il romantico Laghetto delle Ninfee invita a un piacevole sosta e offre una vista panoramica meravigliosa sullo scenario montano circostante. Lungo il corso di un ruscello sono allestiti i Paesaggi dell'Alto Adige a illustrazione di una delle colture agricole tradizionali, l'area ospita anche un frutteto coltivato in forma estensiva, con varietà antiche, quasi “dimenticate”, di mele e pere.

I Giardini di Castel Trauttmansdorff vantano inoltre molte stazioni interattive che trasformano la visita in un’esperienza formativa unica e indimenticabile.

Giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano-Alto Adige

Il giardino botanico...

...in tutto il suo splendore
Una vasta gamma die fiori colorati e aromatici - Lana
...in tutto il suo splendore
Il giardino botanico in tutto il suo splendore-Merano