Abbiamo selezionato i tour escursionistici più suggestivi attraverso la zona di Merano e dintorni in base al loro grado di difficoltà. Alcuni tour possono essere effettuati senza macchina partendo a piedi dall’albergo. La scelta spazia dalla tranquilla passeggiata al tour molto impegnativo. Vi invitiamo a scoprire la molteplicità della zona e la possibilità di percorrere anche “sentieri a tema”. Siamo a vostra completa disposizione per qualsiasi informazione e chiarimento. Vi consigliamo volentieri! E‘ importante essere sempre vestiti in modo adeguato e indossare scarponcini da montagna: solo in questo modo è possibile gustare appieno e in tutta sicurezza l’escursione nella zona escursionistica di Lana e dintorni.

Escursione nei dintorni di Merano 1

Mostra dettagli Nascondi dettagli
3,5 h Durata
50 Dislivello
accogliente Difficoltà

Con l’autobus n. 211 si arriva fino al Ponte di Marlengo. Scendere dall’autobus e proseguire lungo il marciapiede a sinistra fino al ponte verde delle bici. Proseguire lungo la Passeggiata, passare il Kursaal, immettersi nella Passeggiata della Gilf e proseguire fino alla Passeggiata Tappeiner. Discesa verso Merano Centro oppure proseguire fino alla fine della Passeggiata Tappeiner e ritornare verso il centro di Merano per poi prendere nuovamente l’autobus n. 211. Possibilità di sosta: ristorante storico Saxifraga sulla Passeggiata Tappeinerweg.

PER OSPITI DI CURA

Durata: 3,5 h
Dislivello: 50
Difficoltà: accogliente

Escursione nei dintorni di Merano 2

Mostra dettagli Nascondi dettagli
3,5 h Durata
25 Dislivello
accogliente Difficoltà

Con l‘autobus n. 211 si arriva in Via delle Corse nel centro di Merano. Da qui si prende l’autobus n. 13 che conduce a Tel. Arrivati a Tel si prende il Sentiero delle Rogge di Lagundo „Algunder Waalweg“ che dopo un breve tragitto s’immette sulla Passeggiata Tappeiner. Lungo la Passeggiata si prosegue fino alla Polveriera per scendere poi verso la Gola della Gilf e lungo la Passeggiata Lungopassirio si ritorna a Piazza Teatro e alla fermata dell’autobus n. 211. Possibilità di sosta: Café Schlehdorf sulla Passeggiata Tappeiner

PER OSPITI DI CURA SPORTIVI

Durata: 3,5 h
Dislivello: 25
Difficoltà: accogliente

Escursione a San Vigilio 1

Mostra dettagli Nascondi dettagli
2 h Durata
100 Dislivello
accogliente Difficoltà

In funivia si arriva a Monte San Vigilio. Dalla stazione a valle della seggiovia si cammina attraverso il bosco lungo il sentiero n. 31 fino al Ristorante Eggerhof. Dopo una sosta per il pranzo si ritorna nuovamente alla funivia. Possibilitá di effettuare una sosta: Gasthof Eggerhof.

PER AMANTI DELLE PASSEGGIATE PIANEGGIANTI

Durata: 2 h
Dislivello: 100
Difficoltà: accogliente

Escursione a San Vigilio 2

Mostra dettagli Nascondi dettagli
3,5 h Durata
200 Dislivello
medio Difficoltà

In funivia si arriva a Monte San Vigilio. Arrivati si prende il sentiero n. 34 fino al secondo tornante per poi proseguire lungo il sentiero n. 13 fino al Sentiero dei Filosofi n. 12. Proseguire lungo il sentiero n. 12 fino ad arrivare al sentiero n. 34 e poi il sentiero n. 7. A questo punto si arriva al Lago “ „Schwarze Lacke“. Da qui si prosegue in direzione Chiesa di San Vigilio. Svoltando a destra si arriva ala Malga Bärenbadalm. Ritorno verso la funivia lungo il sentiero n. 13. Possibilità di effettuare una sosta: Ristorante Bärenbadalm; valutazione: un „must“ se si va a San Vigilio

PER AMANTI DELLA NATURA

Durata: 3,5 h
Dislivello: 200
Difficoltà: medio

Escursione a San Vigilio 3

Mostra dettagli Nascondi dettagli
4,5 h Durata
600 Dislivello
difficile Difficoltà

In funivia si arriva a Monte San Vigilio e poi si prosegue in seggiovia. Arrivati in quota si percorre il sentiero n. 9 in direzione „Hochwart” fino a raggiungere il “rauhen Bühel”. Ritorno passando la Malga di Naturno alla volta della seggiovia oppure funivia.

PER ESCURSIONISTI SPORTIVI

Durata: 4,5 h
Dislivello: 600
Difficoltà: difficile

Escursione alla volta di Sant’Elena in Val d‘Ultimo

Mostra dettagli Nascondi dettagli
5 h Durata
800 Dislivello
difficile Difficoltà

In autobus si parte dal vicino Maso Burger alla volta della Val d‘Ultimo fino ad arrivare a San Pancrazio. Dalla chiesetta si sale lungo il sentiero n. 3 verso il Kirchbadtal fino ai vecchi molini (ca. 1 ½ ore). Svoltando a sinistra si arriva dopo ca. 40 minuti a Sant’Elena. Per il ritorno ai prende il sentiero n. 5 che parte in prossimità della chiesetta per tornare nuovamente a San Pancrazio.
Possibilità di effettuare una sosta: Ristorante Helener Bichl; valutazione: molto appartato

PER ESCURSIONISTI “RELIGIOSI”

Durata: 5 h
Dislivello: 800
Difficoltà: difficile

Il Sentiero delle Castagne di Foiana

Mostra dettagli Nascondi dettagli
2,5 h Durata
25 Dislivello
accogliente Difficoltà

Con l’autobus n. 14 si arriva a Foiana. Il Sentiero delle castagne inizia in prossimità della fermata dell'autobus. Lungo il sentiero si arriva attraverso il bosco fino al Ristorante Mairhof. Da qui si prosegue lungo il sentiero n. 6 in direzione San Pancrazio. Dopo ½ ora si arriva a una stradina asfaltata che conduce in discesa al Ristorante Rafflerhof. Da qui si prosegue in direzione Lana.

FÜR GLI AMANTI DELLE CASTAGNE

Durata: 2,5 h
Dislivello: 25
Difficoltà: accogliente

Escursione alla volta della Chiesetta di San Ippolito – Ristorante Hofstätterkeller

Mostra dettagli Nascondi dettagli
2,5 - 3 h Durata
150 Dislivello
medio Difficoltà

Con l’autobus n. 14 si arriva a Foiana. Lungo il sentiero n. 8 si cammina fino alla Obertalmühle, poi si sale fino al St. Pöltenerweiher. Da qui si prende il sentiero in salita che conduce alla Chiesetta di San Ippolito. Arrivati si gode di una meravigliosa vista panoramica. Poi si ritorna indietro al Pöltenerweiher e si sala dal l’altro lato al Ristorante Hofstätterkeller. Con l’autobus n. 14 si ritorna poi a Foiana. Possibilitá di effettuare una sosta: Ristorante Hofstätterkeller.

PER GLI AMANTI DELLE OSTERIE E CANTINE TRADIZIONALI

Durata: 2,5 - 3 h
Dislivello: 150
Difficoltà: medio

Sentiero dei masi della Val d'Ultimo

Mostra dettagli Nascondi dettagli
2 - 6 h Durata
150 Dislivello
medio Difficoltà

Dal Maso Burger si parte in autobus alla volta del paese di Pracupola in Val d’Ultimo. Dietro la stazione della funivia inizia il sentiero dei masi della Val d’Ultimo. Si passa sopra l’abitato di San Nicoló per arrivare a Santa Geltrude. Per il ritorno si prende il sentiero sull’altro lato della valle, si passa davanti ai larici millenari e si arriva nuovamente a Pracupola. L’escursione può essere accorciata a piacere: si può infatti scendere verso valle già in prossimità dell’abitato di San Nicolò e arrivare alla prossima fermata dell’autobus.Possibilità di sosta: a Santa Geltude Albergo Edelweiß oppure sosta nei pressi dei larici millenari.

PER DEMOLOGI

Durata: 2 - 6 h
Dislivello: 150
Difficoltà: medio

Sentiere d'acqua di Stava

Mostra dettagli Nascondi dettagli
2,5 h Durata
100 Dislivello
medio Difficoltà

Con l’autobus n. 211 si arriva alla stazione ferroviaria di Merano. Da qui si prende il treno della Val Venosta fino a Stava. Arrivati si prosegue a piedi fino a Castel Juval (propietà dell’alpinista estremo Reinhold Messner) lungo il vecchio sentiero della Val Senales. Dopo 20 minuti svoltare a sinistra e proseguire lungo il Waalweg di Stava (Sentiero delle Rogge di Stava)
fino a Ciardes. Il sentiero è abbastanza stretto, però molto suggestivo. Per il ritorno alla stazione si passa nuovamente dal paese di Ciardes. Possibilità di sosta: l’unico albergo a Ciardes.

SENTIERO MOLTO STRETTO

Durata: 2,5 h
Dislivello: 100
Difficoltà: medio

Escursione dei fiori in Val di Non

Mostra dettagli Nascondi dettagli
3 h Durata
200 Dislivello
mittel Difficoltà

Si parte in autobus dal Maso Burger alla volta della Val d‘Ultimo (Attenzione: l’autobus deve indicare la località Proves). Si scende in prossimità del punto più alto, il Passo Castrin, e si prosegue in direzione Malga Laurengo (Laureineralm). Dopo ca. 10 minuti svoltare a sinistra in prossimità della grande curva a destra. Ora proseguire lungo un piccolo sentiero abbastanza ripido e poi svoltare a sinistra per scendere verso il letto del ruscello. Poi si prosegue verso i prati (Herrenwiese). Da giugno a metà di luglio qui si possono ammirare un’infinità di fiori (genziana, anemone, bottoni d’oro). Da qui si prosegue poi fino alla piccola cappella. Poi si prende il sentiero n. 133 per raggiungere la malga superiore (purtroppo abbandonata). A questo punto si scende lungo il sentiero n. 7 fino alla Malga Klotz oppure Malga Revò. Per il ritorno si prende la strada di montagna fino alla fermata dell’Autobus.

PER GLI APPASSIONATI DI FIORI

Durata: 3 h
Dislivello: 200
Difficoltà: mittel

Escursioni nei dintorni

Mostra dettagli Nascondi dettagli
2,5 h Durata
200 Dislivello
accogliente Difficoltà

Si parte in autobus dal Maso Burger alla volta della Val d‘Ultimo fino alla funivia di Pavicolo. Da qui si sale lungo un sentiero attraverso il bosco fino al lago per poi proseguire lungo la Strada di Pavicolo fino all’osteria Irmgard´s Buschenschänke a Greitwies. Da qui si prosegue lungo il sentiero n. 34 fino alla diramazione 34 in direzione Cermes passando per i masi Wieserhof, Vigilhof e Törggelehof. Infine si arriva sulla Strada della Val d’Ultimo e si prosegue fino al Maso Burgerhof. Da qui si scendono le scale a sinistra e ci si immette sullo sentiero n. 34 che conduce al Braunsbergerhof. Possibilità di sosta: Osteria Greitwies; valutazione escursione facile

PER GLI APPASSIONATI DELLA ZONA

Durata: 2,5 h
Dislivello: 200
Difficoltà: accogliente

Escursione alla volta del „Muteck“

Mostra dettagli Nascondi dettagli
3,5 h Durata
500 Dislivello
medio Difficoltà

Si parte in autobus dal Maso Burger alla volta della Val d‘Ultimo fino a Pracupola. In funivia si arriva poi alla Schwemmalm. Arrivati in quota si prende il sentiero n. 6 fino ad arriva al Muteck (2.650 m), il punto più alto della zona. Da qui si gode di un panorama stupendo. Per il ritorno alla Schwemmalm si cammina lungo la pista a sci.

FINALMENTE IN ALTA MONTAGNA

Durata: 3,5 h
Dislivello: 500
Difficoltà: medio